Granito Plima della Val Martello

Nome com.:
Granito Plima della Val Martello
colore:
Grigio
Blu
origine :
europa
alto adige
applicazione:
piastrelle
plotte per pavimento
gradino
davanzali
rivestimento
gradoni
ripiani cucina
top bagno
bordo piscina
mosaico
campi di applicazione:
interni
esterni
superfice:
lucido
levigato
satinato
sabbiato
fiammato
fiammato + spazzolato

Stampa la Pagina richiedi informazioni

Interni e progettazione con granito Plima della Val Martello

La "pietra di casa" di Fuchs S.p.a.

Il granito Plima della Val Martello è detto anche pietra Plima. Questa pietra naturale dal colore grigio-blu proviene dal letto dell’omonimo fiume che scorre in Val Martello in Alto Adige. Günther Fuchs scoprì questa pietra negli anni '80, quando fece tagliare a Verona un masso cavato in questa stretta valle, che rivelò una pietra scintillante grigio-azzurra. Questo granito appariva molto simile all’Azul Aran®, un granito spagnolo. Quando Günther Fuchs presentò per la prima volta la "sua" pietra alla fiera internazionale della pietra naturale Marmomacc, i colleghi spagnoli rimasero interdetti: credevano infatti che il signor Fuchs stesse presentando il loro Azul Aran® come fosse suo. Questa “gemella” sudtirolese sorprese davvero tutti.

I componenti principali del granito sono feldspato, quarzo e mica: grazie al feldspato, questa pietra naturale è facile da rompere; il contenuto di quarzo le conferisce durezza e la mica bianca è responsabile della sua tipica brillantezza. Versatile e di facile manutenzione, il granito Plima della Val Martello trova impiego in ambiente interno - per gradini, davanzali, top e rivestimenti per cucine e bagni e lastre per pavimenti - che esterno, ad esempio per lapidi, ingressi e fontane.

lg md sm xs